Il Bando

Perché partecipare?

Stai gestendo o hai fondato una struttura che abbia un obiettivo ambizioso di innovazione sociale? Lavori nel campo della precarietà energetica? Assisti persone che vivono in condizioni precarie dal punto di vista dell’accesso all’energia?

Partecipa al bando europeo "Social Innovation to tackle Fuel Poverty" entro il 1/11 2015!
Se il tuo progetto viene selezionato potrai beneficiare di:

1. Consulenza per la crescita della tua impresa: per tre mesi una squadra di esperti nel tuo Paese ti affiancherà gratuitamente per aiutarti a rafforzare la tua strategia, assicurare un futuro alla tua struttura, pensare a nuovi modi di finanziamento e partnership, incrementare la portata del tuo impatto sociale.

2. Partecipazione ad incontri europei di network fra pari: momenti di incontro e condivisione con altri imprenditori impegnati come te nelle sfide che riguardano la precarietà energetica, con imprenditori senior che vogliono condividere la loro esperienza e con gli attori principali in questo campo.

3. Crescita della propria visibilità per l’intera durata del programma: in particolare con il COP 21 che sarà la presentazione ufficiale dei vincitori del bando e un focus sui progetti durante l’incontro Europeo di due giorni di chiusura del programma a Parigi a giugno 2016 per confrontarsi con imprenditori sociali, aziende e decision maker del settore.

Come partecipare?

Stai gestendo o hai fondato una struttura che abbia un obiettivo ambizioso di innovazione sociale? Lavori nel campo della precarietà energetica? Assisti persone che vivono in condizioni precarie?

Presenta la tua candidatura compilando il format online entro il 1/11/2015

Agenda :

  • Bando per progetti: 1 settembre – 1/11 2015
  • Selezione nazionale ed europea: novembre 2015
  • Annuncio progetti selezionati: il 4 dicembre a Parigi durante COP 21
  • Sessioni di consulenza: da Febbraio ad Aprile 2016 (il programma verrà definito con ciascuno dei partecipanti selezionati)
  • Evento finale europeo: giugno 2016

 

Criteri di selezione:

  • 1a CONDIZIONE: Deve rientrare in una o più categorie(*) della Call for Projects!
  • Deve avere un impatto sociale sulle questioni riguardanti la povertà energetica
  • E’ necessario essere fondatore o responsabile del progetto– o far parte del team esecutivo
  • Padronanza dell’inglese
  • Si deve essere disponibili e motivati a partecipare alle sessioni di mentoring. 
  • Si deve essere disponibili a viaggiare il 4 Dicembre e il Giugno 2016

(*) 6 categorie che rappresentano la molteplicità dei partecipanti:

SINERGIE : Generare SINERGIE con il sistema sanitario e di previdenza sociale o con altri settori, producendo ottimizzazione e razionalizzazione dei costi, …

FORME DI FINANZIAMENTO INNOVATIVE Formule innovative di Partnership con privati per la costruzione o ristrutturazione di case ad alto coefficiente energetico o attrezzature, quali ad esempio credito, Leasing di attrezzature, finanziamento di terze parti, garanzie…

IDENTIFICAZIONE DEL FENOMENO: Raccolta di dati o condivisione tramite sistemi interoperabili al fine di identificare meglio la popolazione soggetta a povertà energetica e le loro necessità o la CONSAPEVOLEZZA delle istituzioni pubbliche sul tema.

EFFICIENZA ENERGETICA: Favorire la transizione a SOLUZIONI energetiche più efficienti, p.e. soluzioni autosufficienti…

EDUCAZIONE: Incrementare l'EDUCAZIONE al tema e il COINVOLGIMENTO delle comunità

SVILUPPO DI CAPACITA' E DI OCCASIONI LAVORATIVE: Creazione di nuove CAPACITA' o LAVORI attorno all'efficienza energetica o alle rinnovabili

 

Un comitato di esperti nazionali e internazionali valuterà il tuo progetto in base ai seguenti criteri:

  1. Missione sociale e innovatività del progetto
  2. Impatto sociale attuale e futuro
  3. Fattibilità dell’iniziativa imprenditoriale
  4. Creatività e potenzialità della strategia di sviluppo
  5. Qualità imprenditoriali, spessore etico e fattibilità